Qualità

Filiera Acquaviva

Acquaviva garantisce una filiera corta e certificata.
L'imbottigliamento avviene direttamente negli stabilimenti, situati presso le fonti di proprietà in Veneto e Molise.
Per arrivare dalla nostra sorgente al tuo bicchiere, gli EcoBoccioni compiono un tragitto che prevede la consegna in meno di dieci giorni dall'imbottigliamento.
La qualità della nostra acqua è certificata costantemente, grazie a 24 analisi in 24 ore.

 

 

 

 

FONTI ACQUAVIVA ED IMBOTTIGLIAMENTO
Acquaviva dispone di fonti di proprietà in Veneto fra le Piccole Dolomiti sopra i 1500mt, e in Molise nell'incontaminata zona della sorgente Cannavine. L’acqua sgorga attraverso molti strati di rocce e minerali, ricca di proprietà organolettiche importanti. Gli stabilimenti di imbottigliamento sono situati accanto alla fonte, in modo da garantire la purezza dell’acqua di ogni EcoBoccione.

 

 

STOCCAGGIO MAGAZZINI ACQUAVIVA
Gli EcoBoccioni pieni vengono stoccati nei magazzini dedicati di Acquaviva in attesa di essere consegnati. I moderni sistemi di imballaggio, la professionalità della nostra rete di stoccaggio, il tappo brevettato che impedisce la fuoriuscita dell’aria: tutte queste procedure garantiscono il mantenimento della qualità dell’acqua.

 

 

CONSEGNA DIRETTA PERSONALE ACQUAVIVA
L’acqua che consegniamo è stata imbottigliata al massimo dieci giorni prima di arrivare nel bicchiere del nostro cliente. Per questo bere Acquaviva è bere direttamente dalla fonte. La consegna degli EcoBoccioni a domicilio è un momento fondamentale per la soddisfazione del cliente. Siamo orgogliosi della precisione e della cortesia che caratterizzano la nostra rete di distribuzione.

 

 

RITIRO BOCCIONI MONOUSO
Acquaviva non si preoccupa solo di commercializzare gli EcoBoccioni, ma ne segue tutta la vita. Una volta ritirati, i contenitori vengono stoccati da Acquaviva in appositi magazzini, in attesa del ritiro da parte di un operatore specializzato, che si occuperà del riciclo completo dei differenti tipi di plastica.

 

 

RIPET
Il riciclaggio completo degli EcoBoccioni comprende diverse fasi. Acquaviva effettua una prima lavorazione, macinando i contenitori e dividendo i diversi tipi di plastica. I sacchi di macinato, stoccati in appositi silos, vengono ritirati da aziende specializzate in produzione di filati plastici. I filati, infine, sono utilizzati per la produzione di differenti prodotti: spazzole, scope, spazzettoni.